Il vento è una forza della natura. Può rifrescare, innervosire, scuotere il paesaggio con violenza tremenda e inarrestabile. L’energia eolica fa parte delle cosiddette fonti rinnovabili, cioè quelle non esauribili nell’arco della scala temporale umana. Gli impianti eolici sono baluardi della volontà che piega la natura al lavoro senza offenderla. Il vento è una risorsa stabile di anno in anno e l’ingegno gli strappa l’energia per ricavarne corrente elettrica, senza inquinare.

Un parco eolico ha dimensioni estese. Ricopre superfici di diversi ettari ed è costituito da turbine che si impossessano dell’energia meccanica che spira forte o delicata, a seconda delle stagioni, per convertirla in corrente elettrica. La trasformazione dell’energia meccanica in elettricità viene realizzata da aerogeneratori collegati con la rete elettrica e racchiusi in involucri denominati “gondole”, nella parte più alta delle turbine.

L’aggettivo “eolico” fa riferimento a tutto ciò che è proprio del vento o consegue al suo soffio lunatico. Deriva dal nome del dio greco Eolo, nato da Poseidone e Melanippe. Se l’energia fornita dal vento risulta constante considerando intervalli di tempo ampi, la sua intermittenza nel breve periodo è al contrario molto rilevante. Per questo gli impianti eolici sono affiancati da sistemi di stoccaggio e turbine distributive.

I parchi eolici possono essere on-shore, near-shore oppure off-shore. Le prime due tipologie sono le più diffuse perché sono caratterizzate da un’installazione più semplice e dai costi inferiori. Gli impianti on-shore vengono insediati su terreni ad almeno tre chilometri dalla costa. Generalmente sono collocati su colline e alture, in territori particolarmente ventosi.

I parchi eolici on-shore sono caratterizzati da dimensioni inferiori rispetto a quelli off-shore e possono essere collegati sia alla rete elettrica nazionale che a reti locali. Spesso queste strutture vengono utilizzate per fornire corrente elettrica a zone isolate. Gli impianti near-shore sono costruiti sempre sulla terraferma, ma vicino alla costa. Infine, i parchi eolici off-shore sono installati in mare o nei grandi laghi, ad alcune miglia al largo della costa, per sfruttare al meglio le maggiori correnti d’aria di queste aree del pianeta.

Per effettuare ispezioni sulle turbine eoliche i dispositivi SAPR (Sistemi aeromobili a pilotaggio remoto), comunemente conosciuti come droni, rappresentano una risorsa che permette di contenere i costi, ridurre i tempi delle operazioni e salvaguardare la sicurezza dei lavoratori. Infatti, i controlli sugli impianti tradizionalmente vengono realizzati da ingegneri specializzati che devono issarsi in cima alle turbine per controllare le pale e i cavi, rischiando di cadere o di essere fulminati.

Avvalersi di un drone per l’ispezione delle turbine eoliche significa permettere ai lavoratori di rimanere al sicuro, monitorando le operazioni attraverso software appositi.

Monitoraggio dell’impianto eolico

Il monitoraggio di un impianto eolico deve essere effettuato regolarmente. Ogni anno è necessario prevedere un intervento per la manutenzione delle turbine eoliche. Le turbine devono essere sottoposte a oliatura e ingrassaggio, mentre i controlli di sicurezza vanno svolti con regolarità.

La manutenzione delle turbine eoliche e delle pale comprende il controllo dei bulloni e dei collegamenti elettrici. Queste verifiche vanno effettuate una volta all’anno, così che possano essere garantiti la sicurezza e il massimo rendimento della struttura.

Se le pale dell’impianto eolico sono in legno vengono ricoperte da strati di vernice per proteggerle dall’umidità. Con il passare del tempo la vernice viene erosa dagli agenti atmosferici. Il penetrare dell’acqua nel legno delle pale sbilancia il rotore e diminuisce l’efficienza della turbina.

Per attuare un valido monitoraggio di un impianto eolico, è possibile avvalersi di una tecnologia all’avanguardia ed ecologica come quella dei dispositivi SAPR. Un drone per l’ispezione delle turbine eoliche può determinare un abbassamento dei costi e rendere più rapide le procedure di controllo.

Ispezioni delle turbine eoliche con drone

Si stima che al mondo ci siano circa 270mila turbine eoliche per un totale approssimativo di 800mila pale che devono essere controllate, insieme con gli aerogeneratori responsabili della conversione dell’energia meccanica in corrente elettrica.

Le ispezioni delle turbine eoliche con drone permettono di ottenere immagini e dati precisi per valutare le condizioni degli impianti. Infatti, nel drone per l’ispezione delle pale eoliche possono essere integrati strumenti idonei a fare misurazioni e realizzare foto e video. Attraverso l’uso dei dispositivi SAPR equipaggiati con opportuni sensori possono essere attuate le tecniche della fotogrammetria e della termografia con drone per rilevare differenze di temperatura e temperature assolute che possono essere indice di anomalie.

In un drone per l’ispezione delle pale eoliche può essere inserita una telecamera HD o Ultra HD per acquisire immagini in 4k, cioè caratterizzate da una risoluzione di 4000 pixel in orizzontale.

La fotogrammetria con drone viene attuata mediante l’analisi di una serie di immagini fotografiche da cui vengono estrapolati i dati metrici di un oggetto che ne individuano forma e posizione. In questo modo è possibile ottenere modelli in 3D ad alta definizione e georeferenziati.

EGM96: ispezioni delle pale eoliche con drone

EGM96 è un’azienda specializzata nella realizzazione di servizi con drone per le imprese. Termografia, fotogrammetria e videoispezioni aeree con dispositivi SAPR sono attività che non conoscono segreti per i professionisti di EGM96, tutti piloti certificati e riconosciuti dall’ENAC, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile.

EGM96 ha a cuore il settore delle energie rinnovabili e propone servizi ad hoc per realizzare ispezioni sulle turbine eoliche. La qualità del lavoro degli specialisti di EGM96 si accompagna alla massima attenzione per il cliente, per garantirgli i migliori risultati a prezzi vantaggiosi.

I professionisti di EGM96 sanno trovare la soluzione migliore a seconda delle specifiche esigenze delle imprese. Per avere tutte le informazioni necessarie e un preventivo senza impegno cliccare qui.

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi