I droni sono strumenti estremamente versatili che stanno riscontrando un crescente uso in molteplici applicazioni professionali.

I Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (SAPR) hanno introdotto una vera e propria rivoluzione anche nel settore della sicurezza e ancor più specificatamente nel cosiddetto ambito “Safety”, focalizzato su una svariata gamma di interventi che spaziano dalla sicurezza degli ambienti lavorativi alle ispezioni di impianti di produzione industriale ed energetica con drone.

In questo articolo, cercheremo di scoprire il ruolo svolto dai droni in tema di sicurezza, focalizzando in particolar modo l’attenzione sull’uso di questi velivoli nelle ispezioni delle centrali elettriche e idroelettriche.

Anche EGM96 dispone di un’innovativa flotta di apparecchi SAPR per realizzare interventi nei contesti più disparati, fornendo supporto specialistico per attività quali rilievi termografici con drone, ispezioni industriali a ogni livello e servizi di fotogrammetria con drone in tutta l’Italia.

Il ruolo strategico delle centrali elettriche e idroelettriche

La vita nella società moderna è strettamente dipendente dall’uso dell’energia elettrica, che rappresenta una risorsa essenziale. Man mano che i decenni si susseguono, il consumo di energia elettrica si innalza in maniera progressiva, complice il costante aumento della popolazione a livello globale. Si stima che entro il 2050, la popolazione mondiale raggiungerà la cifra record di 9,7 miliardi di persone.

A prescindere dai numeri esatti, risulta evidente che il consumo di elettricità è destinato ad aumentare sensibilmente negli anni a venire, sia a causa della crescente pressione demografica sia come conseguenza dell’evoluzione nel tenore di vita dei Paesi in via di sviluppo. Si prevede quindi che la domanda di energia elettrica aumenterà in maniera esponenziale e in breve tempo.

Di fronte a un quadro simile, appare altrettanto palese che garantire un corretto funzionamento delle centrali elettriche e idroelettriche sia un compito strategico.

L’importanza della corretta ispezione in una centrale elettrica o idroelettrica

Svolgere una minuziosa ispezione in una centrale elettrica o idroelettrica costituisce la base per assicurare un funzionamento continuo ed efficiente della stessa. Sono numerosi i parametri da tenere in considerazione durante il monitoraggio.

La centrale può infatti presentare molteplici problematiche, sia di carattere tecnico sia di tipo strutturale. Accenniamo a qualche situazione tipo. Si parte innanzitutto dalla inevitabile usura di componenti fondamentali. Le turbine possono ad esempio presentare abrasioni. I condotti possono risultare disallineati e squilibrati, provocando vibrazioni nonché un logoramento dei cuscinetti. Possibili surriscaldamenti dovuti alle temperature dell’olio e del metallo di turbine, cuscinetti, generatori e altri componenti possono invece causare deformazioni o, nel peggiore dei casi, incendi.

Una corretta ispezione in una centrale elettrica prevede inoltre un monitoraggio di tipo ambientale. Ricordiamo che gran parte delle centrali elettriche ubicate nel nostro Paese si basa tuttora sull’uso di combustibili fossili, da cui possono derivare emissioni di sostanze nocive, quali particolato, ossidi di zolfo e ossidi di azoto. Non va infine dimenticato che in una centrale, determinati parametri quali la pressione e la temperatura variano sensibilmente da un punto all’altro, necessitando quindi di misurazioni precise e geolocalizzate.

Siamo di fronte a problematiche che, se considerate nel loro insieme, comportano un notevole dispendio di tempo, di costi e di energia. Come se ciò non bastasse, esse costituiscono anche un serio rischio sul fronte della sicurezza per gli operatori designati allo svolgimento del monitoraggio. Fortunatamente, i droni presentano caratteristiche tecniche nonché dotazioni tali da configurarsi come lo strumento più valido per svolgere un’accurata ispezione in una centrale elettrica o idroelettrica nella più totale sicurezza.

Termografia e fotogrammetria con drone nelle ispezioni: i vantaggi per la sicurezza

Le videoispezioni con drone permettono di realizzare dettagliate analisi termografiche, offrendo prospettive complete dei piloni e di ogni singolo componente della centrale. Mediante la termografia, si possono quindi rilevare con grande facilità eventuali difetti o danni strutturali, ma non solo. Il monitoraggio termografico con drone permette di individuare anche eventuali perdite di sostanze inquinanti pericolose per l’ambiente.

La fotogrammetria con drone è invece una tecnica di rilievo che, tramite l’acquisizione e successiva elaborazione di immagini fotografiche digitali, consente di ottenere minuziose informazioni metriche e georeferenziate.

La restituzione dei valori raccolti in fase di ispezione presenta in ogni circostanza elevati  livelli di risoluzione, grazie alle applicazioni di sensoristiche di cui sono equipaggiati i velivoli SAPR.

Tutto ciò si traduce in un significativo aumento della safety-assurance degli operatori. I tecnici non sono costretti a issarsi sui piloni o a raggiungere aree delle centrali pressoché inavvicinabili. Si annullano così una serie di pericolosi rischi che si possono presentare nel corso del monitoraggio. In primis, quello di cadere. Sono molti infatti i contesti in cui le ispezioni devono essere effettuate in posizioni particolarmente delicate o elevate che presentano serie problematiche di accessibilità con il semplice ausilio di funi o di piattaforme.

Qualsiasi punto della centrale, persino il più remoto, può essere invece facilmente raggiunto da un drone, che può così svolgere un monitoraggio completo in uno scenario di assoluta sicurezza, non comportando nessun rischio per l’operatore coinvolto e, per di più, riducendo considerevolmente i tempi di intervento con un conseguente risparmio sui costi previsti.

Ispezioni di centrali elettriche e idroelettriche con drone: il servizio di EGM96

EGM96 è una realtà specializzata nella fornitura di servizi realizzati con droni. Puoi rivolgerti alla nostra azienda per ogni tipologia di intervento professionale che preveda l’utilizzo di dispositivi SAPR. Tra le tante attività offerte, ci occupiamo non solo di ispezioni di centrali elettriche e idroelettriche ma anche di fotogrammetria con drone, di termografia nonché di agricoltura di precisione con drone.

Se necessiti di informazioni più dettagliate o se vuoi conoscere da vicino l’intero ventaglio delle nostre proposte, ti invitiamo a contattarci o a raggiungerci presso la nostra sede. Ci trovi a Trezzano sul Naviglio, in provincia di Milano, ma siamo operativi nell’intero territorio nazionale.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi