Volare è sempre stato un sogno per gli esseri umani. Un sogno che grazie alla tecnologia si è tutto a un tratto realizzato per merito dell’audacia dei fratelli Wright, che nel 1903 spiccarono il volo per la prima volta, a bordo di un rudimentale aliante con motore da 16 cavalli, a Kill Devil Hill presso Kitty Hawk, una cittadina della contea di Dare, in Carolina del Nord, negli Stati Uniti.

Da allora il volo ha assunto forme molteplici, quello militare, compresso nel tempo e nello spazio, quello commerciale, alla portata di un gran numero di utenti, quello privato, per pochi. Nel corso del XX secolo il volo è diventato anche volo senza pilota, attività utile a un secondo fine che non richiede la compresenza dell’essere umano, per scongiurare rischi oppure per raggiungere punti di osservazione difficilmente raggiungibili con un velivolo tradizionale.

In questa ottica nascono i droni, detti in gergo tecnico SAPR, Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto. Se i primi droni entrano in scena in ambito militare per far fronte a missioni delicate durante la prima guerra mondiale, oggi sempre più gli aeromobili a pilotaggio remoto sono un valido strumento per svolgere attività in campo civile.

I droni offrono alle imprese uno sguardo privilegiato, un punto di vista inconsueto, che abbraccia panorami mozzafiato, per l’inedita possibilità di effettuare riprese video dall’alto, insinuandosi in punti di osservazione inaccessibili all’uomo. Infatti, i SAPR possono essere addirittura miniaturizzati, con un peso inferiore ai 300 grammi, apparecchi sofisticati che ancora sono appannaggio del mondo militare.

Nel settore civile ottimi risultati possono essere raggiunti con droni che presentano un diametro tra i 35 e i 90 cm. Le riprese video con drone sono un’ottima risorsa per la promozione di attività turistiche come alberghi, agriturismi, resort ben incastonati nella natura, villaggi di grande estensione.

Sommario

La promozione di attività turistiche con drone per riprese video professionali

Le riprese video con drone: una risorsa vantaggiosa per le attività turistiche

Il drone per riprese video professionali

Droni per riprese aeree: hovering per video e fotografie

Drone per riprese notturne nel rispetto della normativa ENAC

Raccontare una vacanza in movimento: il drone per riprese sportive

Drone per riprese televisive anche negli interni

Drone per riprese fotografiche

EGM96: servizi di riprese video con drone per attività turistiche

Le riprese video con drone: una risorsa vantaggiosa per le attività turistiche

 

Le riprese video con drone si avvalgono delle migliori tecnologie attualmente disponibili nel campo della cine foto ottica. Infatti, sui dispositivi SAPR vengono installate telecamere Ultra HD, cioè telecamere caratterizzate da una risoluzione in 4K, un’espressione che deriva dal mondo del digitale e sta per “4kilo”, cioè “4mila”. Si tratta di una terminologia che fa riferimento alla risoluzione dell’immagine o del video che vengono realizzati. Nello specifico 4k indica un’immagine di 4096 pixel orizzontali, quindi caratterizzata da un livello di dettaglio altissimo.

Nel settore del turismo le riprese video con drone possono davvero fare la differenza quando c’è la necessità di realizzare delle attività promozionali. L’irresistibile attrazione del volo si sposa con il fascino della vista dall’alto, del panorama che comprende molti elementi del paesaggio integrati uno con l’altro, in un modo che si rende visibile solo in questa particolare prospettiva che replica la visione degli uccelli, di quegli animali che per natura usano spostarsi in volo.

I droni permettono alle attività commerciali nel campo del turismo di mostrare l’insieme completo della propria struttura inserita nel contesto paesaggistico. Possono essere messe in evidenza le caratteristiche di hotel, alberghi, agriturismi, resort, mentre allo stesso tempo si mostrano le bellezze del paesaggio.

Grazie alla versatilità dei dispositivi SAPR possono essere organizzate riprese video con drone in qualsiasi contesto. Infatti, i piccoli aeromobili a pilotaggio remoto sono in grado di decollare in pochi minuti da qualsiasi terreno. Così chi deve realizzare un video professionale di promozione troverà che i droni costituiscono una risorsa anche economica, perché consentono di risparmiare tempo. Inoltre, il costo delle riprese video con drone è molto più contenuto rispetto all’uso di velivoli con pilota a bordo.

Il drone per riprese video professionali

 

I droni per riprese video professionali sono generalmente droni quadricottero, cioè elicotteri quadrirotori. Si tratta quindi di aeromobili a pilotaggio remoto sollevati e spinti da quattro rotori che ne garantiscono la portanza grazie alla rotazione delle pale da cui sono costituiti. Per questo sono anche detti aerogiri, differenziandosi dai velivoli che sono caratterizzati da ali fisse.

A differenza degli elicotteri i quadrirotori presentano pale “a passo fisso”, cioè caratterizzate da un angolo con il mozzo fisso, che non cambia durante la rotazione. Il controllo della traiettoria del drone per riprese video professionali avviene quindi attraverso la varizione della velocità relativa di ciascun rotore. In questo modo, infatti, cambia la spinta e coppia generata da ognuno dei rotori.

Ciascun drone quadricottero per riprese video professionali presenta caratteristiche specifica che lo rendono adatto a determinati compiti piuttosto che ad altri. Per la realizzazione di riprese video con drone le dimensioni dell’aeromobile possono variare tra i 35 e i 90 cm, a seconda del contesto in cui ci si trova a operare e del risultato desiderato. Un elemento importante da considerare è il peso massimo con cui il drone è in grado di decollare e svolgere la sua attività in quota. Infatti, i droni per riprese aeree devono essere correttamente equipaggiati.

I dispositivi SAPR utilizzati in ambito civile non sono adatti a portare un carico eccessivo, ma costituiscono ugualmente un ottimo strumento per effettuare video promozionali e servizi fotografici a fini promozionali, per attività turistiche come alberghi, agriturismi, resort e villaggi. Generalmente questa tipologia di aeromobili può decollare e funzionare con un peso complessivo che non superi i 6 kg, comprendendo un carico utile di circa 2 kg.

Si comprende che le telecamere montate sul drone per riprese video professionali devono essere leggere. Vengono utilizzati dispositivi del peso di circa 500 grammi, ma ci sono modelli con un peso inferiore, sui 200 – 300 grammi, anch’essi adatti a svolgere riprese video per la comunicazione aziendale.

Droni per riprese aeree: hovering per video e fotografie

 

I droni quadricottero per riprese aeree sono in grado di mettere in atto la tecnica dell’hovering, cioè una manovra grazie alla quale un aeromobile a sostentamento verticale può rimanere fermo in quota in un determinato punto. Nell’hovering la velocità del quadrirotore è zero, mentre si trova a stazionare a una certa quota. In italiano l’hovering è anche detto volo puntiforme, proprio perché l’aeromobile rimane fermo e la sua traiettoria può essere descritta da un punto nello spazio.

Il termine “hovering” è inglese e deriva dal verbo “to hover” che significa “librarsi” e riferito a un elicottero o a un quadrirotore assume il significato di “stazionare in volo”. La manovra di hovering comporta sempre dei rischi, ma nel caso dei droni quadricottero per riprese aeree essi sono molto contenuti poiché l’aeromobile viene pilotato da remoto ed è di dimensioni e peso contenuti.

L’hovering costituisce un’ulteriore possibilità di ripresa per la promozione di hotel, agriturismi, resort ed esercizi commerciali nel settore del turismo. Attraverso la tecnica dell’hovering è possibile scattare foto nitide, che non siano mosse. Allo stesso tempo è possibile riprendere il paesaggio mentre al suo interno si sta verificando un movimento, come può essere il passaggio degli ospiti di un agriturismo durante una gita a cavallo, la discesa di uno sciatore ardito, l’esibizione di un surfista, il passaggio di uno stormo di uno stormo di gabbiano sullo sfondo di un mare calmo e inondato di luce.

 

Drone per riprese notturne nel rispetto della normativa ENAC

 

A quanti di noi è capitato di seguire con il naso per aria una misteriosa lucina in movimento in una serata di luna e di stelle? Senz’altro lo spettacolo della lucina vagante sul panorama notturno è comparso a molti di noi. Si tratta di droni, dispositivi SAPR per video riprese professionali, che operano anche durante le ore buie.

 

Utilizzare un drone per effettuare riprese notturne può dar vita a video con effetti davvero suggestivi. Possono essere riprese diverse manifestazioni, come spettacoli organizzati negli spazi di un resort, eventi che vengono allestiti in una cittadina di interesse turistico, le luci e l’allegria di un parco divertimenti durante le serate estive, concerti più o meno affollati.

Occorre sottolineare tuttavia che un drone per riprese notturne deve essere utilizzato rispettando la normativa ENAC, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile. Per questo è sempre opportuno rivolgersi a professionisti qualificati che operino con il supporto di piloti che hanno ottenuto l’apposita certificazione. Il drone per riprese notturne deve essere segnalato attraverso le apposite luci di identificazione: anteriore destra verde, anteriore sinistra rossa e posteriore bianca.

I dispositivi SAPR non possono sorvolare assembramenti di persone, ma la loro traiettoria dovrà essere studiata in modo che la ripresa video sia ottimale evitando di passare in quota sopra e esseri umani, circostanza potenzialmente rischiosa.

Raccontare una vacanza in movimento: il drone per riprese sportive

 

Un’altra applicazione del drone per video professionali è quello delle riprese di eventi sportivi. Si tratta di un’attività che può rivelarsi utile anche per la promozione di esercizi commerciali nel settore del turismo, come hotel, agriturismi, resort, villaggi. Possono essere così magistralmente raccontate tutte le attività offerte al potenziale cliente, che durante il periodo di vacanza desidera trovare divertimento e tranquillità nello sport.

Si tratta anche di un’occasione per documentare la bellezza paesaggistica dei luoghi dove l’attività commerciale si trova, che si tratti di una tranquilla località di montagna o un’affollata cittadina balneare. Ci sono droni con funzionalità specificamente pensate per riprendere sportivi che si impegnano in attività estreme, o che comunque non permettono distrazioni.

Attraverso un apposito bracciale il drone viene virtualmente collegato allo sportivo ed è in grado di seguirlo riprendendolo automaticamente, senza scontrarsi con ostacoli come alberi o pali dell’elettricità. Questa funzione è possibile grazie a sensori che vengono installati sul drone e nel bracciale che viene indossato dallo sportivo.

Grazie a questa tecnologia è così possibile ottenere video ad alto tasso di coinvolgimento emotivo, in cui il panorama mozzafiato è reso dinamico dalle possibilità dello sport e del suo essere spettacolo che diventa parte della natura.

Drone per riprese televisive anche negli interni

 

Un drone può essere utilizzato per realizzare vere e proprie riprese televisive. A questo proposito occorre considerare la durata massima del volo di un dispositivo SAPR. La durata di volo di un drone per riprese televisive è mediamente sui 30 minuti. Infatti, i dispositivi SAPR funzionano con batterie. Così da una parte i droni presentano il vantaggio di essere ecologici e non determinare emissioni nocive per l’ambiente, dall’altra tuttavia sono limitati dalle possibilità delle batterie, che si scaricano in un tempo relativamente breve.

I 30 minuti di volo di un drone per riprese televisive possono però essere ben sfruttati per acquisire video da montare successivamente per ottenere soluzioni di forte impatto visivo ed emotivo.

I droni quadricottero sono protetti con involucri avvolgenti, così che le pale non urtino direttamente con superfici rigide in caso di scontro. Questa caratteristica rende i droni adatti anche alle riprese in interni, una possibilità interessante per quelle attività commerciali turistiche che dispongono di ampi edifici.Drone per riprese fotografiche

 

Un drone può essere utilizzato anche per ottenere ottime riprese fotografiche. Grazie alle dimensioni contenute il drone per riprese fotografiche può raggiungere punti d’osservazione difficilmente raggiungibili con strumenti diversi. Inoltre, il drone può avvicinarsi molto all’oggetto che si desidera fotografare, azione che non sarebbe possibile nel caso di un aeromobile con pilota a bordo.

 

Per ottenere foto più nitide e ferme, senza rischiare che siano mosse, il drone per riprese fotografiche può stazionare in volo grazie alla tecnica dell’hovering. Questa tecnica è utilizzata comunemente anche con droni non professionali per ottenere ottimi autoscatti. Utilizzando dispositivi SAPR con caratteristiche tecniche di alto livello insieme a un’adeguata fotocamera è possibile realizzare scatti spettacolari, immagini colte da punti di vista del tutto insoliti e irraggiungibili con altri mezzi.

 

EGM96: servizi di riprese video con drone per attività turistiche

 

EGM96 è un’azienda affermata nel settore dei servizi con drone per imprese, comprendendo attività di riprese video, fotografiche, misurazioni di vario tipo per controlli sulla sicurezza degli impianti e delle strutture industriali. EGM96 ha sede a Milano, ma opera su tutto il territorio nazionale. I professionisti di EGM96 sono piloti di dispositivi SAPR certificati e accreditati dall’ENAC, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile.

Tra i diversi ambiti in cui EGM96 opera, figura quello delle riprese video per attività promozionali nel settore turistico, una possibilità interessante per hotel, agriturismi, resort, e per ogni esercizio commerciale che si rivolge a un vasto pubblico nelle località più visitate durante le vacanze. Grazie alla professionalità degli esperti di EGM96 è possibile ottenere filmati spettacolari in cui vengono esaltate la qualità dei servizi e la bellezza del contesto paesaggistico o architettonico.

Il costo delle riprese video con drone realizzate da EGM96 è vantaggioso. Per avere maggiori informazioni o richiedere un preventivo senza impegno cliccare qui.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi